Siamo un’ agenzia di comunicazione giovane e dinamica con esperienza legata al mondo della pubblicità. Nel corso degli anni, abbiamo cercato di migliorare e sviluppare nuove tecnologie e mezzi, rispetto ai canali tradizionali, permettondoci di essere competitivi e differenziarci su quanto offre il mercato pubblicitario.
agenzia pubblicitaria, agenzia di comunicazione, realizzazione siti web, agenzia marketing
353884
post-template-default,single,single-post,postid-353884,single-format-standard,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose child-child-ver-1.0.0,moose-ver-1.7,vertical_menu_enabled, vertical_menu_hidden vertical_menu_hidden_with_icons vertical_menu_hidden_with_logo, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on, vertical_menu_with_floating,side_menu_slide_with_content,width_370,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Facebook introduce la chat video anche per Messenger Lite

messenger lite facebook kairos communication

Il social network di Mark Zuckerberg introduce una interessante novità per l’app Messenger, in particolare per la sua versione “Lite”. Da qualche giorno, infatti, anche per la versione più leggera della celeberrima app di messaggistica è possibile utilizzare la funzione video-chat. Una innovazione più volte chiesta dai numerosissimi utenti dell’app pensata per chi non ha una connessione potentissima o uno smartphone di ultimissima generazione. Videochattare con cellulari non aggiornatissimi, infatti, può essere una esperienza a dir poco “complicata”, se non addirittura impossibile. Con l’introduzione di questa nuova feature ci sarà la possibilità di migliorare la propria esperienza d’uso.

17 milioni di videochat nel 2017 messenger lite videochat kairos communication

L’utilizzo delle videochat ha conosciuto una poderosa impennata nell’anno appena trascorso. Nel 2017, fa sapere Facebook, sono stati circa 17 milioni gli utenti che hanno fatto ricorso al video per tenersi in contatto con amici e parenti. Un numero impressionate che ha letteralmente doppiato il dato del 2016. A giocare un ruolo fondamentale, con ogni probabilità, il potenziamento degli smartphone. Negli ultimi mesi, infatti, le case produttrici hanno dato via ad una vera e propria “corsa al progresso”, producendo terminali sempre più potenti e performanti con prestazioni che, fino a pochi anni fa, sarebbero risultate inimmaginabili. Progresso a cui ha fatto seguito il potenziamento dell’app di messaggistica del social network più diffuso del mondo.

L’ultimo aggiornamento è già disponibile dal 7 marzo

La nuova funzionalità per Messenger Lite è già stata distribuita dal 7 marzo. Gli utenti di tutto il mondo che hanno aggiornato correttamente l’app hanno potuto sfruttare fin da subito questa fantastica opportunità. Ad oggi, secondo i tecnici del social blu, non risultano bug o malfunzionamenti che pure qualcuno si aspettava vista la novità epocale per chi utilizza la versione più leggera di Messenger.